Come esportare il vino negli EMIRATI ARABI?

08/04/2021

Fattura Export
Il Commercial Invoice (Fattura Commerciale) deve contenere i seguenti elementi: Destinatario, data di emissione e numero progressivo, data dell’ordine, descrizione della merce e voce doganale, valore della merce (CIF), numero dei colli e peso lordo, peso netto e numero di pezzi, porto di destinazione, ammontare spese di trasporto, ammontare spese di assicurazione, condizione di pagamento, attestazione congruità del prezzo a cura della Camera di Commercio. La fattura deve essere certificata dalla Camera di Commercio (Tre originali e due copie non negoziabili girate dallo spedizioniere) e deve contenere la seguente dichiarazione: “The goods are neither of Israel origin nor do they contain Israeli materials nor are being exported from Israel”.

Dichiarazione doganale
Dazi doganali sul valore CIF dichiarato sulla fattura. Il dazio doganale sull’importazione di bevande alcoliche è pari al 30%. Per la vendita al dettaglio s’impone un dazio aggiuntivo del 30% sul totale del prezzo prodotto+dazio del 50%.

Documenti di trasporto
Per trasporto via mare: Polizza di carico (Bill of Lading).
Per trasporto per via aerea: Lettera di vettura aerea (Air Waybill).

Packing List
Deve contenere le informazioni circa la quantità. Il numero di colli, il peso netto e il peso lordo di tutti prodotti caricati e destinati all’esportazione e relativi alla fattura commerciale.

Certificato di origine
Certificate of Origin (Certificato attestante l’origine) deve essere emesso dalla Camera di Commercio: Product Type (Tipo di prodotto); Quantity and Net Weight (Quantità e Peso Netto); Country of Origin (Paese di Origine).
Queste informazioni devono anche figurare su ogni scatola.

Certificati di analisi
Questo certificato conferma che le merci siano esenti da malattie o parassiti (insetti) e che i prodotti sono stati preparati in modo tale che essi raggiungano gli standard prescritti. Il certificato è rilasciato dal Dipartimento dell’Agricoltura del paese della ditta esportatrice. Viene chiamato anche certificato di salute.

Etichettatura
Deve essere specificato quanto segue: prodotti e marchio; identificazione del lotto; date di produzione e scadenza; paese di origine; nome produttori; peso contenuto netto in unità metriche; elenco degli ingredienti e degli additivi in ordine decrescente di proporzione.
L’etichetta di ogni prodotto alimentare/bevande deve: Essere difficile da rimuovere o modificare;
Se il prodotto contiene qualsiasi componente di origine animale bisogna precisare di quale animale si tratta. Le informazioni sull’etichetta devono essere chiare e leggibili.
L’etichetta deve riportare le informazioni seguenti: I nomi degli additivi (se ci sono);
Il contenuto netto (peso o volume); Il nome e l’indirizzo del fabbricante; Il nome della marca; Il paese d’origine; Le condizioni di magazzinaggio (se applicabili).
L’etichetta non deve essere: Falsa o ingannevole; La data non deve essere coperta, alterata o cancellata.
L’etichetta deve essere in Inglese e in Arabo. Sull’etichetta in Arabo deve essere specificato il seguente: Il nome del prodotto e marchio; L’elenco degli ingredienti e degli additivi in ordine decrescente di proporzione; Il nome e l’indirizzo del fabbricante; Il paese d’origine; Il contenuto netto (peso o volume).

Imballaggi
Le casse devono essere su pedane (pallet) preferibilmente in plastica.
Se le casse sono su europallet di legno, questi ultimi devono essere fumigati.

Documenti di importazione
Tutti i documenti sotto elencati devono essere autenticati dall’Ambasciata degli EAU a Roma: Fattura Commerciale; Certificato di origine; Certificato di analisi; Documento di Trasporto; Packing List.

Dichiarazione doganale di importazione
Per trasporto via mare: Polizza di carico (Bill of Lading); Per trasporto via aerea: Lettera di vettura aerea (Air Waybill).

Documenti di spedizione all’importazione
Fattura Commerciale; Certificato di origine; Certificato di analisi; Documento di Trasporto; Packing List.

Scarica l'articolo

(se presente)

*Si informa i lettori che i presenti articoli non costituiscono in alcun modo alcuna forma di consulenza legale.

Call Now Button
Share This